3 pub tipici in Irlanda da visitare assolutamente

Viene naturale associare alla parola “Irlanda” la parola “Pub”.
Nell’immaginario collettivo gli irlandesi sono un popolo di ubriaconi con immensi cappelli versi in testa che si abbracciano e cantano canzoni popolari mandando giù litri e litri di Guinness.
Beh, la realtà non è molto diversa e voglio condividere con voi i miei pub tipici in Irlanda preferiti che vi faranno innamorare delle serate trascorse lì.

La maggior parte dei pub irlandesi serve anche piatti tradizionali e devo ammettere che sono buonissimi praticamente ovunque ma attenzione a non andare troppo tardi: le porte delle cucine chiudono presto.

pub tipici in Irlanda
Guinness

 

The Crown Liquor Saloon – Belfast

Mi sono innamorata di questo pub ancora prima di metterci piede, complice la sua storia buffissima che mi era capitata sotto gli occhi sfogliando la Lonely Planet.
Considerato uno dei più belli d’Irlanda, il The Crown è nato nel 1826 e stupisce la clientela con uno stile incredibilmente barocco e curato: salottini privati, tocchi d’arte italiana, un bancone lunghissimo, soffitti sontuosi.
Inizialmente si chiamava Railway Tavern, ma la signora Flanagan -moglie del proprietario e protestante- insistette per ribattezzarlo The Crown, in onore della Corona britannica.
Suo marito -cattolico e totalmente contrario al dominio inglese- decise di accontentarla, ma invece di mettere un’insegna fece creare un mosaico sul pavimento vicino l’entrata, in modo che tutti i numerosi clienti avrebbero dovuto per forza calpestare la corona per accedere al pub.

pub tipici in Irlanda
The Crown Liquor Saloon

 

The King’s Head – Galway

Siamo capitati per caso in questo pub mentre passeggiavamo lungo la via principale di Galway ed è impossibile non notarlo.
L’edificio che lo ospita vanta una storia lunga circa 800 anni e ne avrebbe di cose da raccontare! Ha infatti fatto da sfondo a vicende molto importanti per la città di Galway e sul sito ufficiale del pub trovate una cronologia ben fatta e dettagliata.

Attualmente The King’s Head è uno dei pub più belli e caratteristici della città: quasi ogni sera ci sono spettacoli che rimandano appunto all’epoca medievale, balli tradizionali, esibizioni live e così via.
Non abbiamo provato la cucina che, tuttavia, ha recensioni estremamente positive e devo ammettere che i piatti che ci sono passati sotto agli occhi erano davvero molto invitanti e abbondanti.

pub tipici in Irlanda
Foto di susansheen.photoshelter.com

O’ Connors – Doolin

Doolin: un paesino di dieci case e tre pub che deve la presenza di turisti alla vicinanze alle Cliffs of Moher.
Turisti che si riversano tutti da O’ Connors, pub tradizionale e super tipico.
Questa volta abbiamo deciso di fermarci anche per cena e non ce ne siamo pentiti: si ordina al bancone tramite un menu che rispecchia totalmente la cucina locale. Vi consiglio di assaggiare le cozze e lo stufato di manzo alla Guinness!
Dalle 21 in poi ci sono degli spettacolini di musica live che chiamarli così mi sembra anche un po’ esagerato: un gruppetto di musicisti locali si esibisce in musiche tradizionali accompagnati dai vecchietti del posto che con una mano sul cuore intonano gli inni popolari. Imperdibile!

pub tipici in Irlanda
Stufato di manzo alla Guinness accompagnato da.. Guinness!

 

..E il Temple Bar di Dublino?

Non l’ho inserito per un unico motivo: tanta, troppa gente!
Siamo entrati un venerdì sera, scappando dopo neanche cinque minuti. Sarebbe stato impossibile bere una Guinness in tranquillità e allo stesso tempo fare attenzione agli strattoni degli innumerevoli passanti. Abbiamo quindi preferito godercelo da fuori e osservare il via vai di turisti che, soprattutto nel weekend, si riversa nella strada che ha come simbolo il più famoso tra i pub tipici in Irlanda.

pub tipici in Irlanda
The Temple Bar

 

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

9 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy