Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Ammettiamolo: è questo il cruccio di ogni visitatore.
Non sono le tappe, le distanze, le tempeste, no.
Quelle sono piccolezze.
Il vero dubbio esistenziale è un altro.
Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda?

Te lo raccontiamo in questo articolo.

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Periodo

Premessa: il nostro viaggio in Islanda ha avuto luogo tra aprile e maggio, quindi non sappiamo se questi consigli se effettivamente siano validi anche applicandoli ad altri mesi.

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Abbigliamento

Vestirsi a cipolla is the way.
Sempre. Ogni giorno.
Ci sono stati momenti durante i quali ci sentivamo scioglierci ed altri che hanno visto un vento gelido tagliarci la faccia, ma non abbiamo mai -davvero mai- patito il freddo. Questa è la cosa più importante perché, si sa, visitare un luogo facendo a cazzotti con i brividi non è proprio il massimo.
Basta partire preparati, insomma.
Noi, ad esempio, abbiamo acquistato la maggior parte delle cose da Decathlon.

Cosa devi procurarti?

Parte di sopra

  • Canotta
  • Magliette termiche: comode, calde, poco ingombranti.
  • Maglia di pile: da indossare sopra la maglietta termica. Il pile è sempre il pile.

cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Parte di sotto

  • Leggins foderati in pile: reperibili ovunque, anche su Amazon.
  • In alternativa ai primi, che magari non sono indicati per gli uomini, vanno bene anche i leggins sportivi da running.
  • Pantaloni leggeri impermeabili: da indossare sopra i leggins, fondamentali durante la visita alle cascate o in caso di pioggia. In un paio di occasioni, senza di essi, ci saremmo ritrovati zuppi zuppi.

cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Scarpe

Personalmente ci siamo trovati molto bene con le Quechua MH 500, disponibili sia da donna che da uomo. Hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo e riescono a mantenere il piede caldo.

cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Giubbino

La domanda ricevuta più spesso durante il nostro viaggio in Islanda è stata senza dubbio “Dove hai preso l’impermeabile giallo?”.
Il mio, della Only, è riuscito a tenermi al caldo ma non so se possa essere adatto in altri periodi, in quanto -pur essendo molto fotogenico- non ha caratteristiche tecniche.

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

Accessori

  • Calzini pesanti: anche in questo caso noi indossavamo dei calzini “comuni” e, sopra di essi, quelli più tecnici. Tuttavia delle calze pesanti sarebbero state sufficienti.
  • Cappello, sciarpa e guanti
  • Burrocacao e creme idratanti: idratare labbra, viso, mani e corpo è necessario, visti il freddo ed il vento. Fai in modo di avere le tue creme sempre con te per sopperire non appena sentirai la pelle tirare.

Trattandosi di un’esperienza a contatto con la natura, è sempre una buona idea interrogarsi per bene su cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda e speriamo, con questo articolo, di averti fornito delle linee guida per non andare in crisi anche qualora tu avessi soltanto il bagaglio a mano.
Non dimenticare anche un costume da bagno, ti servirà per rilassarti nelle meravigliose piscine naturali!

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Islanda

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *