Cosa fare a Mykonos: di mare, tramonti e ottimo cibo

Se segui la nostra pagina facebook, sicuramente saprai che a Mykonos ci sono finita a mia insaputa. Ok, detta così sembra che abbia preso il volo sbagliato, in realtà non è andata in questo modo.
Per il mio compleanno Diego aveva deciso di prenotare un weekend a sorpresa, dandomi ogni giorno un indizio e facendo letteralmente impazzire me e chi ha cercato di aiutarmi a decifrarli. A proposito, grazie!

Così il ventuno luglio alle sei del mattino ero all’aeroporto di Napoli e, passati i controlli di sicurezza con tanto di spiegazione alla signorina che non capiva perché non potessi vedere la carta d’imbarco, ancora non avevo idea di dove sarei andata a finire. Poi mi sono girata verso lo schermo del gate.

cosa fare a mykonos

Mykonos non l’avevo mai presa molto in considerazione, immaginandola sempre e solo come una meta super fighetta fatta di party e cocktail e tunz tunz.
Ecco, Mykonos è davvero super fighetta, fatta di party e cocktail e tunz tunz.
Ma non è solo questo.

Cosa fare a Mykonos

Avrei voluto consigliarti prima di tutto dove mangiare a a Mykonos perché la cucina greca è incredibilmente buona, però facciamo un passetto alla volta e andiamo con ordine.

Mykonos ci è piaciuta talmente tanto che dopo averci passato un quarto d’ora ci siamo fatti una promessa: ogni anno dedicheremo almeno tre o quattro giorni ad un’isola greca.
Adoro il fatto che, nonostante lo sviluppo, abbia mantenuto la sua architettura tipica, regalando scorci da urlo.

cosa fare a mykonos cosa fare a mykonos

Mykonos ha una delle nightlife più movimentate d’Europa. Innumerevoli spiagge con innumerevoli locali ospitano innumerevoli dj celebri ogni sera. Se ami il genere, avrai solo l’imbarazzo della scelta.
Se invece non ami il casino troverai senza alcun problema angoli più tranquilli, non a caso è piena -oltre che di festaioli- anche di famiglie.

Se però cerchi un luogo isolato dal mondo, privo del turismo di massa (e degli italiani) e incontaminato, allora cambia zona perché questa non fa assolutamente al caso tuo.
Lo stesso vale se cerchi una meta low cost. Mykonos è carissima sotto tutti i punti di vista. E’ vero che puoi mangiare senza spendere una cifra, ma per tutto il resto -a partire dall’alloggio- si è rivelata davvero molto costosa.

Noleggia uno scooter

Appena arrivi rivolgiti al tuo hotel o a un noleggio che ti ispira e prendi subito uno scooter, sarà il tuo compagno per tutto il viaggio.
Noi abbiamo speso circa 17/18 euro al giorno per un catorcio. No ma davvero, un catorcio. La cosa positiva era che ho fatto il mio work out tutti i giorni, dato abbiamo provato più di una volta ad andare in due sulle salite rendendoci inevitabilmente conto che sarebbe stato meglio che uno di noi -Diego- lo guidasse e che un altro di noi -me medesima- scalasse il Monte Olimpo a piedi.

Quindi se puoi scegline uno che non abbia sessant’anni. O prendi il quad, altro mezzo molto usato sull’isola.

cosa fare a Mykonos

Gira tra le spiagge

Il mare di Mykonos è fantastico.
Le numerosissime spiagge cambiano tantissimo l’una dall’altra. Alcune sono più tranquille, adatte alle famiglie o a chi ha voglia di rilassarsi sotto l’ombrellone con un bel libro tra le mani.
Altre sono famose per i party, per gli aperitivi e per la clientela fuori di testa. Tra queste spiccano Paradise Beach e Super Paradise Beach, che dal pomeriggio fino all’alba -spesso senza obbligo di pagare l’ingresso- intrattengono gli ospiti con musica pompata al massimo dalle casse, ballerine provocanti e alcool a fiumi.

A noi sono piaciute tantissimo Agia Anna ed Elia Beach, fatte di calette e acqua cristallina, come in tantissime altre zone dell’isola. Il mare è davvero molto, molto bello. Sicuramente tra i più belli che io abbia mai visto.
La spiaggia di Ornos, più ventilata, è famosa per gli sport acquatici, infatti il windsurf è praticato tantissimo.

cosa fare a mykonoscosa fare a Mykonoscosa fare a Mykonoscosa fare a mykonos

Girando con il motorino ci siamo spesso fermati nei luoghi che più ci piacevano, lasciandoci ispirare dal paeaggio circostante o dal colore dell’aqua. Abbiamo fatto il bagno in luoghi unici, spettacolari, indimenticabili. In diversi punti, ma non in tutti, abbiamo trovato pezzi di spiaggia libera, una soluzione perfetta se come noi non ami restare a lungo nello stesso posto.

Fotografa la città dall’alto

La spettacolarità di Mykonos sta nelle sue casette bianche, inutile negarlo. Appena arrivata sono rimasta a bocca aperta, ammaliata da un luogo talmente tipico da sembrare magico. Ti consiglio di salire in sella al tuo scooter o quad poco prima del tramonto e di cercare uno dei tanti luoghi dai quali immortalare la città dall’alto. Non preoccuparti, non sarà difficile trovarli, ti basterà fermati dove vedrai mucchi di persone incantate dal paesaggio.

Passeggia nei vicoli di Mykonos City

La città di Mykonos è un dedalo di stradine bianchissime che sembrano tirate fuori da un quadro. E’ romanticissima, super chic e super tipica.
A noi è piaciuto passeggiare senza meta, infilandoci nelle viuzze e scattando fotografie a raffica. Ci sono localini, negozi firmati, souvenir, insomma: qui troverai tutto ciò di cui hai bisogno. Lasciati ispirare da ciò che ti circonda e ricordati di immortalare i The Windmills, ovvero i mulini simbolo della città, meravigliosi al tramonto.
Ti consiglio inoltre una visita alla Rarity Gallery, una galleria gratuita, particolarissima e molto interessante.

cosa fare a Mykonos cosa fare a Mykonos cosa fare a Mykonoscosa fare a mykonos

Mangia a volontà

La cucina greca secondo me è buonissima e, nonostante i prezzi di Mykonos, oggi vogliamo consigliarti qualche posticino che merita una visita.

  • Sakis Grill House: si trova esattamente nel centro della città e serve una pita ottima. Il locale è spartano ma frequentatissimo e propone alcuni tra i piatti più tipici locali. Noi abbiamo speso circa sei euro a testa per una pita e una birra.
  • Joanna’s Nikos Place: una tipica taverna sul mare a pochi passi dal centro, con prezzi abbordabili e porzioni super abbondanti. Ti consiglio di prenotare per avere un tavolo con vista sul tramonto.
  • Gyro’s corner: situato in pieno centro, questo locale minuscolo e frequentatissimo con i tavoli sulla strada serve piatti abbondanti e gustosi a prezzi competitivi. Premetto che si tratta di un posto estremamente turistico, ma la moussaka è enorme e ottima. Anche il gyros sembrava davvero invitante!
  • Nikolas Taverna: direttamente sulla meravigliosa spiaggia di Paranga sorge questa taverna davvero molto buona. I proprietari e i camerieri sono di una gentilezza unica e ogni giorno, oltre a quelli presenti sul menu, vengono preparati piatti tradizionali freschissimi.

cosa fare a mykonoscosa fare a Mykonos

Prendi un aperitivo a Little Venice

Mi sono innamorata di Little Venice non appena l’ho incontrata. E’ stato un colpo di fulmine. A pochi passi dai mulini sorge questa zona fatta di bar, ristoranti e localini affacciati direttamente sul mare. Ma sono talmente vicini all’acqua che spesso le strade e i divanetti più esterni si inzuppano e devi stare attento a non scivolare.

Ogni visitatore può scegliere cosa fare a Mykonos in base ai propri interessi e alle proprie aspettative, ma non puoi assolutamente saltare l’appuntamento con un mojito sorseggiato mentre il cielo si tinge di rosso.

cosa fare a mykonoscosa fare a Mykonoscosa fare a mykonoscosa fare a mykonos

 

 

 

 

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *