Attrezzatura fotografica da viaggio: con cosa scattiamo e come editiamo le foto

Una delle domande che i nostri lettori ci pongono più spesso riguarda la nostra attrezzatura fotografica da viaggio e il modo in cui post-produciamo le foto.

Oggi, quindi, vogliamo parlarti proprio di questo.
E’ bene premettere che esistono varie correnti di pensiero, soprattutto per quanto riguarda l’editing, e che quello della fotografia è un mondo talmente ampio da non poter sicuramente mettere d’accordo tutti.
C’è chi preferisce lasciare i propri scatti “al naturale”, chi conferisce loro un aspetto molto lontano dall’originale.
E noi?
Noi diciamo “dipende”. Non abbiamo una regola fissa, ogni foto richiede attenzioni diverse.

attrezzatura fotografica da viaggio attrezzatura fotografica da viaggioattrezzatura fotografica da viaggio

Attrezzatura fotografica da viaggio

Con cosa scattiamo?

Diego scatta con una Canon EOS 70 D e cambia gli obiettivi in base alle situazioni. Solitamente quando viaggiamo non ne porta mai più di due per non appesantire lo zaino. Ultimamente non si separa mai dal 50mm, perfetto per i ritratti ed i dettagli, e dal 18-55mm, più versatile.

Entrambi scattiamo con le GoPro e con un drone DJI Mavic Pro Platinum.
Come probabilmente saprai, siamo Ambasciatori GoPro e collaboriamo da anni con questo marchio. Ultimamente usiamo le nostre HERO6, perfette sia per le foto che per i video.

Usiamo ogni tanto lo smartphone per le foto, ma soprattutto per le Instagram Stories.

un giorno a essaouira dormire nel deserto in marocco viaggio in cambogia fai da te jaisalmer

Gli zaini

Utilizziamo due zaini: uno di Amazon Basics (questo) dotato di divisori interni, comodo ed economico, e lo zaino ufficiale GoPro, il Seeker. Perfetto sia perché ha gli attacchi appositi per le GoPro e sia perché è sufficientemente capiente per le nostre esigenze.

Gli accessori

Per la reflex non utilizziamo accessori particolari a parte il cavalletto, mentre per le GoPro ne abbiamo tantissimi e li scegliamo in base al tipo di attività in programma.
I nostri preferiti sono: 3-way, head strap e shorty.

fare a Hattrezzatura fotografica da viaggioong Kongcosa vedere in sri lanka colombia fai da te attrezzatura fotografica da viaggio

La Post Produzione

Oltre a quelle riguardanti la nostra attrezzatura fotografica da viaggio, una delle domande che ci vengono fatte più spesso ruotano intorno ad un altro tema: l’editing.
Spesso la richiesta è quella di indicare il filtro utilizzato per modificare le nostre foto. In realtà raramente si tratta di veri e propri filtri, perché la post produzione di ogni singolo scatto richiede un lavoro più articolato, che solitamente noi effettuiamo con Lightroom CC.

Lightroom è un software a pagamento molto valido e versatile che consente di porre modifiche su quasi ogni aspetto della fotografia.
Non c’è una regola valida per tutti, ecco perché ciò che ti consigliamo è di divertirti provando e riprovando, fino a trovare uno stile adatto ai tuoi gusti.

Sebbene Lightroom sia la soluzione che adottiamo nella stragrande maggioranza dei casi, ci capita ogni tanto di affidarci anche ad alcune app.
Le nostre preferite sono:

  • VSCOCAM (filtro C4, C6, C7, C8, HB1, M6)
  • Snapseed (perfetta per eliminare eventuali soggetti di troppo con lo strumento Correzione o per modificare zone ristrette con lo stumento Pennello).

Seguici quotidianamente tramite le foto e le storie su Instagram! @marikalaurelli

attrezzatura fotografica da viaggio

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *