Dove mangiare a New York

Stiamo parlando dell’America: il regno delle schifezze, del junk food, dei grassi e della cellulite. Ma tranquilli, vi ritroverete a fine giornata pieni di brufoli accompagnati dalla sola forza di giustificare le vostre abbuffate con la misera scusa del “Però alla fine abbiamo bruciato tutto camminando”.

Ovviamente stiamo scherzando, la realtà culinaria di New York non si limita al cibo spazzatura ma, anzi, offre una scelta incredibilmente ampia e multietnica, con posti pensati appositamente per chi è attento alla linea.
O alla salute, insomma.


Ora vogliamo darvi tutti i consigli su dove mangiare a New York, perchè è una città che va vissuta anche a tavola (o su un minuscolo spazio libero al primo bancone che vi capiterà davanti).
A proposito, sapevate che spesso nei ristoranti della Grande Mela l’acqua è gratuita?

dove mangiare a new york

Dove mangiare  a New York: la colazione

Per una colazione da campioni vi consigliamo il diner The Red Flame con i classici tavoli accompagnati da schienali in pelle e cameriera che ti riempie la tazzona di caffè non appena mandi giù l’ultima goccia.
Hanno colazioni di tutti i tipi: dai pancake alle uova con il bacon.

dove mangiare a New York

Dove mangiare  a New York: il brunch

Se vi state chiedendo dove mangiare a New York probabilmente nei vostri piani dovrebbe rientrare anche un bel brunch. L’indirizzo giusto è Sarabeth’s, che ha varie sedi in tutta Manhattan ma noi abbiamo scelto quella nelle immediate vicinanze di Central Park. Qualcuno di voi forse lo ricorderà in diverse puntate di Gossip Girl, ma la verità è che il Sarabeth’s offre la possibilità di provare l’ebrezza di sperimentare il vero brunch americano. I prezzi sono alti, ma i piatti sono davvero enormi e molto buoni.

dove mangiare a new york

Dove mangiare  a New York: il pranzo

Il Chelsea Market è uno dei nostri posticini preferiti. Si potrebbe passare un’intera giornata al suo interno ed è praticamente impossibile non trovare qualcosa vicino ai propri gusti.
Ricavato da una ex fabbrica della casa produttrice degli Oreo, questo mercato urbano è un paradiso per il palato. Al suo interno si trovano innumerevoli chioschi e ristorantini, tra i quali i grandi nomi della cucina newyorkese. Noi vi consigliamo The Lobster Place, che serve pesce in tutte le sue varianti: dalle ostriche al sushi, dall’aragosta bollita al lobster roll. Assaggiate assolutamente quest’ultimo, è davvero ottimo, ma non meravigliatevi per le dimensioni minuscole.

dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york

Una tappa imperdibile è Katz’s Delicatessen, un locale che sembra sospeso nel tempo e reso famoso da quello che pare sia il pastrami sandwich più buono di tutta Manhattan.
C’è sempre tantissima gente, ma il nostro consiglio è quello di servirsi al bancone e cercare un tavolo da soli piuttosto che affidarsi ai camerieri. In questo modo si risparmia tantissimo tempo, noi non abbiamo aspettato praticamente per nulla!

dove mangiare a new york dove mangiare a new york dove mangiare a new york

Tornando al nostro amato Lobster Roll, vi consigliamo anche quello di Ed’s Lobster al 222 di Lafayette Street, Soho.
I prezzi non sono bassi, aggirandosi intorno ai ventinove dollari per il solo panino, ma credeteci, ne vale la pena.

dove mangiare a new york

Avete mai assaggiato il poke?
Se come noi amate questo piatto sano e gustoso o, perché no, se non lo avete mai provato, vi consigliamo Poke Bar, ideale per una veloce pausa pranzo. Il poke si può ovviamente comporre a proprio piacimento.

dove mangiare a new york

Dove mangiare  a New York: la cena

Per un ristorante tipico con tanto di milkshake a fine pasto, Bill’s Bar & Burger è il luogo perfetto dove mangiare a New York. Serve panini, insalate e tutto ciò che di più tipico vi potrebbe venire in mente. Sulla 5th Avenue, mettetevi di fronte al Rockefeller Center e dirigetevi nella prima traversa che vedete alla vostra destra, lo troverete dopo pochi passi.

Se invece state cercando il burger perfetto, vi consigliamo di correre da Shake Shack per un doppio cheeseburger con cipolle e con contorno di patatine ricoperte da una deliziosa crema al formaggio. C’è anche una versione vegetariana.
Distaccatevi dall’idea del tipico fast food, qui sia la carne che le patate sono selezionate.
Cercate di andare intorno alle sette o alle dieci, in modo da non trovare una fila eccessiva.

dove mangiare a new york

Un altro posticino ottimo per il burger è 5 Napkin Burger. Questa è la soluzione ideale per chi magari vorrebbe assaggiare anche altro, visto il menu decisamente ampio. Ha inoltre diverse opzioni vegane e vegetariane.

dove mangiare a new york dove mangiare a new york

Siete fan del ramen tanto quanto noi? Segnatevi questo nome: Ippudo.
Oltre a qualche contorno, serve solo tante variazioni dell’ottimo piatto giapponese, il tutto -se vorrete- accompagnato da sake selezionatissimi. Abbiamo provato sia una versione vegetariana che una con la carne, entrambe davvero incredibili.

dove mangiare a new york

Restando in tema “Giappone”, una sera cercavamo un ristorante che non fosse prettamente turistico e ci siamo imbattuti in Zen Sushi & Ramen. E’ un posticino senza fronzoli nel quale viene servita una cucina nipponica davvero ottima, dal sushi al ramen, passando per tempura ed altre specialità.

dove mangiare a new york dove mangiare a new york

In generale, se come noi siete amanti del sushi, a New York troverete il paradiso.
E’ venduto praticamente ad ogni angolo, ma se siete di fretta vi consigliamo Wasabi, l’unica catena che adoriamo e che permette al cliente di creare un set personalissimo.

Se avete voglia di provare un po’ di street food, cercate The Halal Guys. Questi truck sono diventati ormai un’istituzione e servono sia piatti classici, come kebab nella pita o al piatto, sia piatti vegetariani. Falafel indimenticabili. Davvero, indimenticabili.

dove mangiare a new york dove mangiare a new york

 MERENDA

Che abbiate fame oppure no, un giro da Dean & DeLuca (quello a Soho) è obbligatorio. Si tratta di un supermercato con prodotti selezionati e di altissima qualità che permette di fare la spesa o acquistare cibi già pronti. Vi basta sapere che lo chef giapponese che si nasconde dietro al banco del sushi ha una stella Michelin?

dove mangiare a new york

Impossibile non assaggiare le prelibatezze di Wafels & Dinges, in grado di farti aumentare di 5 kg solo guardandole. Ragazzi, ma quanto sono buoni i waffle di questi chioschetti?
Si va dalle versioni classiche a quelle elaborate. Una goduria.
Ah, una sede si trova proprio a Times Square.

dove mangiare a new york

Che viaggio a New York sarebbe senza l’hot dog presso uno dei mitici carrettini sparsi ovunque?
Non aspettatevi nulla di eclatante, ma per uno spuntino al volo è perfetto.

dove mangiare a new york

Ora arriva il pezzo forte.
La regina dei grassi.
La quintessenza delle fabbriche dei cibi calorici.
L’unica, inimitabile, Magnolia Bakery!

E’ probabilmente la bakery più conosciuta di New York e la fama che la precede è più che meritata. L’ambiente è curatissimo e rimanda agli anni ’50, ma è il sapore dei suoi dolci ad averle procurato la corona.

Torte giganti, cupcake, cookies, brownie, cheesecake e chi più ne ha più ne metta. Non chiedeteci un consiglio su cosa scegliere perchè tutto ciò che abbiamo assaggiato era ottimo quindi lasciatevi guidare dall’istinto.
E poi curatevi le carie.

dove mangiare a new york

 

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

15 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *