Qual è la zona di Phuket migliore?

Una delle domande frequenti che mi vengono rivolte da chi sta programmando un viaggio in Thailandia riguarda la zona di Phuket più indicata per l’alloggio.
Io stessa ho avuto qualche incertezza prima di fare la mia scelta, così come spesso accade quando ci si trova a dover analizzare un luogo che non si conosce.

Solitamente le indecisioni vertono su tre opzioni: Kata, Karon e Patong.
Ho disegnato una mappa brutta ma riassuntiva che spero riesca a semplificarvi le idee e a farvi fare mente locale su quelle che sono le distanze tra una zona e l’altra. Le faccette accanto ai nomi rispecchiano le mie opinioni.
Sono o non sono un’artista incompresa?

image1-3

Premetto che noleggiando uno scooter si può girare tranquillamente impiegando pochissimo tempo, ad esempio da Kata a Patong si impiegano circa dieci/quindici minuti.

Patong è il fulcro della vita notturna, fatto di discoteche, bar, feste, spettacoli. Ricordate la mia avventura?
Il mare non è minimamente paragonabile a quello di Kata e quindi a meno che non siate animali da festa che si svegliano alle cinque del pomeriggio abituati a raggiungere la spiaggia solo per l’aperitivo serale, escludete a priori Patong e riservate a questa parte dell’isola solo le vostre serate.

Un errore che si compie spesso è credere che Kata e Karon siano deserte: niente di più sbagliato!
Si tratta di aree turistiche in grado di intrattenere ogni tipo di visitatore, dal momento che le loro stradine pullulano di ristorantini, cocktail bar, negozi e centri massaggi. Se la vostra idea di vacanza verte sull’immagine di una spiaggia meravigliosa e di una cena seguita da qualche passeggiata, scegliete ad occhi chiusi una di queste due zone. Tra Kata e Karon non c’è molta differenza (anche se credo che la prima sia un po’ più grande) tuttavia noi abbiamo deciso di soggiornare a Kata Noi, ovvero il “prolungamento” di Kata, infatti “Noi” significa “piccolo”. La spiaggia è meravigliosa, proprio come la cercavamo: non troppo affollata, provvista di chioschetti per un pranzo con i piedi nella sabbia, perfetta per gli sport acquatici e con un mare trasparente.
Per raggiungere con lo scooter Kata da Kata Noi impiegavamo meno di due minuti. Il costo del taxi va sempre contrattato prima, ma in ogni caso è più dispendioso del motorino.





DCIM100GOPRO

La domanda che dovete farvi è “Cosa stiamo cercando?” e in base alla risposta potrete scegliere la zona di Phuket che fa per voi.
Una chicca per rendere il vostro viaggio indimenticabile? Date un’occhiata a questo hotel!

DCIM100GOPRO

 

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

11 commenti

  • Non posso che essere d’accordo con te nella scelta di Kata Noi come spiaggia più bella di Phuket!
    Non vedo l’ora di tornare da quelle parti…. Quanto mi manca!!!

    Un bacione

  • Ciao Marika, torna a Phuket per vedere Nai Harn, e cambierai idea sulla spiaggià più bella di Phuket 🙂 Kata, Karon sono le più commerciali e più conosciute dalle agenzie italiane perchè sono state le prime ad essere vendute con pacchetti e idee viaggio. Vedrai che il nostro consiglio sarà condiviso 🙂

    • Ciao!
      Vi dirò: a Nai Harn sono stata e non mi è piaciuta 🙁 Ho visto molte spiagge a Phuket, ma la migliore per me resta sempre Kata Noi (Kata e Karon non piacciono neanche a me).. Un abbraccio 🙂

  • Sono d’accordo che KataNoi sia bellissima, così come altre spiagge, ma se ancora vige il divieto di attrezzarle con qualche lettino e ombrellone, per chi non è più giovanissimo è molto scomodo. Questo è un motivo che può favorire la scelta di altri lidi.

  • […] Phuket/Patong: siamo scappati a gambe levate da Artha Guesthouse, che aveva un punteggio massimo su tripadvisor ma che in realtà si è rivelata una sistemazione totalmente diversa da come appariva in foto. Dovevamo trascorrervi tre notti ma dopo la prima siamo scappati e ci siamo spostati presso Amici Miei, una guesthouse gestita da italiani con camere molto carine. Tuttavia, se preferite un’atmosfera più rilassata (ma distante da Patong dieci minuti di scooter) vi consiglio di concentrarvi sulla zona di Kata o Karon. Per ulteriori informazioni: Qual è la zona di Phuket migliore? […]

  • Ciao Marika,

    Pensavo di andare a Kata Noi dopo il tuo articolo, ma vorrei dedicare una giornata a un tour in barca delle isole vicino (devo scegliere se phi phi o james bond island che mi ispira molto).
    Ci sono tour che partono da quella parte o è necessario essere sulla costa orientale secondo te?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *