Informazioni turistiche su Amsterdam: le domande frequenti

Ormai già sapete che ha rubato un pezzo del mio cuore, che per me è una città che va vista e capita.
Ma bando alle ciance, perchè oggi voglio mettere da parte le emozioni per riempirvi di consigli pratici e di informazioni turistiche su Amsterdam.
Ve lo avevo promesso, no?

  • Quando andare ad Amsterdam?

E’ sempre il periodo giusto per visitare Amsterdam, tuttavia io vi consiglierei di far combaciare il vostro viaggio con la fioritura dei tulipani, quando l’Olanda si trasforma letteralmente in un arcobaleno di colori vivissimi e il clima risulta piacevole e mite.

informazioni turistiche su amsterdam

  • Come arrivare ad Amsterdam?

Ad Amsterdam c’è solo un aeroporto chiamato Schiphol, quindi dopo aver acquistato il volo non vi resterà altro che raggiungerlo.
Da Milano impiegherete circa un’ora e cinquanta, mentre da Roma circa due ore e mezza.

  • Come raggiungere il centro di Amsterdam da Schiphol?

Il mezzo migliore è il treno, che impiega una ventina di minuti per portarvi alla stazione centrale di Amsterdam ed è comodo perchè i binari sono proprio sotto l’aeroporto. Ne passa uno ogni quindici minuti (da mezzanotte alle cinque del mattino invece uno ogni ora) e il biglietto costa 3,60 Euro. Trovate gli orari qui. Altrimenti, se preferite, potreste prendere il bus numero 370, che effettua fermate in vari punti del centro.

informazioni turistiche su amsterdam

  • Dove dormire ad Amsterdam?

Vi avverto: Amsterdam è carissima e questo fattore si riflette anche sui prezzi delle sistemazioni. Un hotel con un buon rapporto qualità/prezzo è il Best Western Leidse Square, situato a due passi da Leidseplein. Vi segnalo anche un hotel centrale nel quale non ho alloggiato ma ho mandato una coppia di amici che hanno avuto un’esperienza positiva: EasyHotel Amsterdam. Si tratta di stanze piccole piccole ma pulite e dotate di bagno privato. Le camere sono pulite e funzionali e i prezzi sono decisamente ottimi per gli standard.
Altrimenti vi consiglio di cercare un appartamento, soprattutto se siete più di due persone. La mia zona preferita è il Joordan, perchè permette di fare una vita “di quartiere” ma offre anche la possibilità di raggiungere il centro in dieci minuti a piedi.

  • Come funzionano i coffeeshops?

Come dicevo nel post sulle 6 cose da fare ad Amsterdam, un viaggio nella capitale olandese non può definirsi completo senza una visita ad uno dei famosi coffeshop.
Se siete interessati alle loro regole e al loro mondo vi rimando a questo utilissimo articolo.

informazioni turistiche su amsterdam

  • Cos’è la I Amsterdam City Card?

E’ una tessera acquistabile online che comprende l’uso dei mezzi pubblici, il giro in battello, l’ingresso in moltissimi musei o attrazioni, sconti su ristoranti o autonoleggio e così via.
Dopo aver pagato tramite carta di credito, potrà essere ritirata una volta arrivati a Schiphol presso il desk di I amsterdam Visitor Centre oppure presso I amsterdam Visitor Centre Statioinsplein di fronte alla Stazione Centrale.
Trovate tutte le info sul sito ufficiale.





  • Come muoversi ad Amsterdam?

In realtà nonostante abbia tutte le comodità di una metropoli, Amsterdam non è esageratamente grande e il centro può essere girato comodamente a piedi. I mezzi pubblici funzionano alla perfezione e soprattutto i tram rappresentano un ottimo modo per raggiungere i maggiori punti d’interesse o le zone più decentrate quando i vostri piedi chiedono pietà. Come saprete la città è piena zeppa di biciclette old style, quindi potrebbe essere un’idea carina noleggiarne una.
Per maggiori informazioni vi rimando a questo sito.

  • Dove mangiare ad Amsterdam?

Vi segnalo due posti molto economici.
Il primo è centralissimo e si chiama  Vlaams Friteshuis Vleminckx (Voetboogstraat 33), il regno delle patatine fritte. E’ minuscolo e c’è sempre fila, ma scorre velocemente. Inoltre si può scegliere tra varie misure e tantissime salse, vi assicuro che sono davvero ottime.
Il secondo si chiama Shoarma Mesut, si trova nel Joordan (Rozengracht 164) e fa il kebab più buono che io abbia mai mangiato.
Se invece state cercando qualcosa per una serata speciale, non dovete assolutamente rinunciare ad una cena sul battello a lume di candela, mentre attraversate i canali illuminati. Le agenzie che organizzano questo tipo di eventi sono tantissime -vi basterà fare una ricerca veloce su internet- e ne vale davvero la pena.  

informazioni turistiche su amsterdam

Spero che questo post con le informazioni turistiche su Amsterdam vi sia utile per organizzare al meglio il vostro soggiorno. Ho cercato di rispondere alle domande più frequenti che mi sono state poste, ma se ne avete altre non fatevi problemi a contattarmi.

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

9 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *