Le spiagge più belle di Ibiza: la nostra personalissima selezione

Fare una selezione delle più belle spiagge di Ibiza non è facile e chi l’ha visitata almeno una volta questo lo sa bene.
Spesso si tende a pensare che la isla sia una meta ideale esclusivamente per chi cerca nightlife, party e vita mondana. Non è assolutamente così. E’ una destinazione estremamente versatile e adatta a chiunque per l’elevato numero di paesaggi e attività che offre. Se a tutto ciò aggiungiamo anche un mare da cartolina, beh, stiamo parlando senza ombra di dubbio di un luogo che dovrebbe subito scalare la bucket list di ogni viaggiatore.

Raggiungere Eivissa -il suo nome in catalano-  è ormai facilissimo, visti i tantissimi collegamenti aerei effettuati da numerosi aeroporti italiani. Dal momento che si tratta di una destinazione molto turistica, sarebbe meglio optare per periodi di minore affluenza, come giugno o settembre. Durante l’altissima stagione, potrebbe infatti risultare troppo affollata per chi cerca un po’ di pace.

spiagge più belle di ibiza

Se hai poco tempo a disposizione e tanta voglia di esplorare, inevitabilmente dovrai fare una selezione dei luoghi da visitare e ti consigliamo di noleggiare un’auto. Se invece vuoi solo rilassarti e goderti il bel mare, potresti optare per una delle vacanze Alpitour.

Le spiagge più belle di Ibiza

Cala Tarida

Ci troviamo in una baia meravigliosa che risulta perfetta sia per gli amanti delle spiagge rocciose che per gli amanti di quelle sabbiose. Se non riesci a stare fermo per troppo tempo, sappi che Cala Tarida è anche un ottimo punto per praticare lo snorkeling.
E’ inoltre molto lunga e attrezzata con ottimi ristoranti.

Cala Comte

A Cala Comte non puoi mai, ma proprio mai, arrivarci preparato. E’ così affascinante da lasciare ogni visitatore senza parole. Un mare cristallino e un paesaggio mozzafiato sono le peculiarità di quella che rientra senza alcun dubbio tra le spiagge più belle di Ibiza.

spiagge più belle di ibiza

Cala Llenya

Cala Llenya, tranquilla e rilassante, si trova all’interno di un’insenatura nella quale le scogliere rossastre fanno da padrone. E’ ideale, come molte altre zone di Eivissa, per le famiglie con bambini grazie alle acque poco profonde.

Cala Llonga

Cala Llonga non è solo una delle spiagge più belle di Ibiza, ma anche una delle più famose.
Anche in questo caso, risulta perfetta per i bambini e, in soccorso dei genitori, qui c’è anche un parco giochi direttamente sulla sabbia.
In questa baia a forma di cavallo vengono praticati tantissimi sport acquatici.

Playa d’en Bossa

Il cuore pulsante di Ibiza è qui. Nonostante sia una spiaggia lunga ben 3 km, probabilmente non è la più strabiliante, tuttavia è una tappa obbligata per chi cerca beach bar alla moda, party e discoteche. Alcune delle più famose si trovano proprio qui, come Ushuaïa e Club Spazio.

spiagge più belle di ibiza

Cala Molì

La particolarità delle spiagge più belle di Ibiza sta nel loro essere estremamente diverse l’una dall’altra. Basta spostarsi di poco per incontrare un paesaggio che non ha nulla a che vedere con quello che si è appena lasciato. Cala M0lì ne è la prova: qui i ciottoli e la foresta di pini circostante regalano all’acqua un numero di sfumature decisamente imprecisato. Un mix di c0lori che sembra tirato fuori da un quadro.
Grazie al fondale così particolare, anche Cala Molì è perfetta per lo snorkeling.ll

Playa de Ses Salines

E’ questo il ritrovo per chi cerca un aperitivo al tramonto dopo una giornata trascorsa a rincorrere la tintarella. A Playa de Ses Salines, situata nell’omonimo Parco Naturale Protetto, ci sono diversi beach bar che, oltre a servire un numero incredibile di cocktail, organizzano party e dj set.

Cala d’Hort

Ecco un’altra delle spiagge più gettonate per i tramonti infuocati e la natura strabiliante.
La particolarità che la rende amata da tutti è la vista su Es Vedrà, un isolotto posto al centro del mare che diventa particolarmente affascinante al calar del sole.

spiagge più belle di ibiza

Cala Bassa

Non si può parlare delle spiagge più belle di Ibiza senza nominare Cala Bassa, un’insenatura riparata dal vento e attrezzata con vari beach club e ristoranti.
Si trova nella costa occidentale e, anche in questo caso, troverai un rimedio qualora dovessi avvertire la necessità di muoverti un po’ perché ti basterà noleggiare un pedalò o, per qualche risata in più, prenotare un giro sulla bananaboat.

Spiagge naturiste

Se sei un amante del nudismo, ad Ibiza troverai varie spiagge adatte a te. La più famosa è Es Cavallet, ma ci sono anche, giusto per citarne alcune, Es Racó d’en Xic (sul lato destro di Cala Comte), Sa Caleta (qui c’è anche la possibilità di sfruttare i benefici del fango naturale) e le piattaforme rocciose di Punta Galera.

Non dimenticare che è maleducazione fissare le persone e, ovviamente, scattare fotografie.

spiagge più belle di ibiza

Oltre le spiagge

Dopo averti presentato alcune tra le spiagge più belle di Ibiza, ci sembra giusto ricordarti che l’isola ha anche molto altro da offrire.
Ad esempio è d’obbligo organizzare una visita a Dalt Villa, la parte vecchia di Ibiza, Patrimonio dell’Umanità dell’ UNESCO. Qui potrai tranquillamente perderti tra vicoli, chiese e punti di interesse culturale.
Se sei un’appassionato di storia, inserisci nel tuo itinerario anche la Necropoli di Puig des Molins che risale all’epoca dei fenici, i quali decisero di stanziarsi nella baia di Ibiza. Ma quest’area cimiteriale si estese ancora di più durante l’epoca romana e dal 1999 è Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
Può rivelarsi interessante la visita guidata (inclusa nel biglietto) alla Cova de Can Marçà, una grotta di oltre centomila anni utilizzata in passato dai contrabbandieri, che sfruttavano questo labirinto di roccia calcarea per nascondere la mercanzia.

spiagge più belle di ibiza

Quando ti riterrai soddisfatto del tuo soggiorno nella splendida Ibiza, potresti programmare una gita nella vicina Formentera, ben collegata ed estremamente affascinante.

Come avrai capito, Ibiza non è solo nightlife e DJ set tenuti dai più grandi nomi del panorama mondiale. E’ molto, molto di più. Basta poco per ritrovarsi al cospetto della natura più selvaggia, magari andando a caccia delle calette nascoste e di tutto ciò che non ti aspetteresti mai da Eivissa, l’isola dai mille, diecimila, centomila volti.

spiagge più belle di ibizaspiagge più belle di Ibiza

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *