On the road in Olanda: itinerario per dieci giorni

Negli ultimi anni, per piacere e per lavoro, il nostro cammino ha spesso incrociato il territorio olandese e, viaggio dopo viaggio, ce ne siamo innamorati sempre di più.
E’ un paese bellissimo, talmente variegato da essere adatto ad ogni tipo di visitatore e perfetto sia per chi ama il treno e sia per chi preferisce spostarsi con un mezzo a noleggio, dal momento che le condizioni ottimali delle strade e le distanze non troppo estese rendono gli on the road in Olanda una scelta davvero azzeccata.

On the road in Olanda

Ovviamente le cittadine che ancora non abbiamo esplorato sono davvero tantissime, ma in questo articolo ti consigliamo un itinerario incentrato sulle tappe che conosciamo e perfetto se hai solo dieci giorni a disposizione.
Questo programma è adatto anche per essere coperto noleggiando un camper per avere ancora più libertà di movimento.

on the road in olanda

Giorni 1-4: Amsterdam e dintorni

Su Amsterdam abbiamo scritto tantissimi articoli e non a caso è una delle nostre capitali preferite al mondo. Tra gli imperdibili: Piazza Dam, la casa di Anna Frank, Begijnhof,  il mercato dei fiori, le passeggiate lungo i canali, il Joordan, Zeedijk, il red light district, Albert Cuyp markt, Vondelpark, Leidseplein e, se sei un appassionato di musei, qui avrai solo l’imbarazzo della scelta. Tra i più noti: il Van Gogh Museum e il Rijksmuseum.

Dopo aver visitato le attrazioni principali, concediti un giro nei dintorni della città e raggiungi alcuni dei luoghi più rappresentativi della zona. Un esempio? Keukenhof con i suoi tulipani e i mulini di Zaanse Schans.

on the road in olanda on the road in olanda

Giorni 4-6: L’Aia

E’ arrivato il momento di salutare Amsterdam per iniziare il tuo on the road in Olanda verso L’Aia, terza città del paese per dimensioni.
Qui dovrai assolutamente perderti nel suo elegantissimo centro storico e passeggiare lungo la zona costiera di Scheveningen dove potrai anche provare l’aringa cruda rigorosamente tenendo la testa all’indietro in una posa da contorsionisti (o, per i meno temerari, dentro ad un panino). Anche L’Aia è piena di musei tra i quali La Mauritshuis (che conserva, tra le tante opere, “La Ragazza con l’orecchino di perla” di Vermeer), Escher in Het Paleis, il Gemeentemuseum, il Louwman Musem e il meraviglioso Museo della Fotografia.

on the road in olanda on the road in olanda

Giorni 6-8: Utrecht

Utrecht è, secondo noi, la città olandese più romantica di tutte.
Il centro storico di Utrecht ti lascerà senza fiato con i suoi canali, le strade acciottolate e le bici sfreccianti. Per non parlare di Dom Square con la sua Dom Tower e il vicino Pandhof Domrek, un giardino semplicemente meraviglioso che viene curato da volontari.
Concediti un giro in barca a tema: si va dai classici itinerari turistici passando per cene romantiche e aperitivi lungo i canali.

on the road in olanda
on the road in olanda

Giorno 8-9: Den Bosch

Abbiamo scoperto questo gioiellino quasi per caso, colpiti da una foto su Instagram che immortalava un luogo fiabesco quasi sospeso nel tempo. Potevamo mica farcelo scappare?
‘s-Hertogenbosch -o Den Bosch- è una cittadina piccola piccola che non richiedere moltissimo tempo ma che è, a nostro parere, da inserire assolutamente in ogni on the road in Olanda.
E’ un concentrato di monumenti, boutique e sprazzi di design qua e là che regalano a questo luogo un’atmosfera davvero particolare. Il NoordBrabants Museum, tra l’altro, conserva anche opere di artisti del calibro di Van Gogh.

on the road in olanda on the road in olanda

Giorno 9-10: Eindhoven

Eccoti arrivato nell’ultima tappa del tuo on the road in Olanda: la vivacissima Eindhoven.
Basti pensare che la sua Stratumseind è la strada di divertimenti notturni più lunga di tutti i Paesi Bassi. Ma oltre alla celebre nightlife, Eindhoven vanta attrazioni davvero molto interessanti, tra i quali spiccano la Casa del Design e il Van Abbemuseum, dedicato all’arte contemporanea.

Hai qualche giorno in più?

Non perdere l’occasione di raggiungere la splendida Groningen, situata più a nord di Amsterdam. Qui avrai la possibilità di entrare in contatto, oltre che con la meravigliosa cittadina, con un’esperienza che a noi ha emozionato tantissimo: la liberazione in mare di tre cuccioli di foca che erano stati ricoverati per due mesi presso Zeehondencentrum, dopo aver perso la loro mamma appena nati.

on the road in olanda

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *