10 ottimi piatti dal mondo che probabilmente non conoscevi

Che io sia tremendamente attratta da tutto ciò che è nuovo non è certamente un segreto e questa cosa vale anche per i cibi dal mondo.
Non conta che si tratti di una bancarella sul ciglio della strada o di un ristorante di lusso, perchè per me la cucina di un luogo riesce a rivelare tantissime cose e proprio per questo io amo buttarmici a capofitto.
Sempre.

piatti dal mondo

Dagli insetti in Thailandia alla carne prelibata del Giappone, dai dolci americani ai frutti tropicali, il cibo è vita e oggi voglio parlarti di dieci piatti meno conosciuti assaggiati durante i miei viaggi che mi hanno colpita particolarmente.

E le condizioni igieniche?

La domanda che mi fa mia mamma ogni volta che ci sentiamo, cascasse il mondo, è sempre la stessa: ti fa male la pancia?
Se fino a qualche anno fa ero spesso piegata in due dalla gastrite, ora credo di aver sviluppato anticorpi che farebbero impallidire Bear Grylls.
Tuttavia i consigli che ti do non cambiano: ascolta il tuo corpo, preferisci cibi cotti e acqua in bottiglia se si tratta di paesi con scarso igiene e stipula un’assicurazione viaggi che possa aiutarti anche in caso di semplici fastidi.

10 ottimi piatti dal mondo che probabilmente non conoscevi

Takoyaki

Andiamo in Giappone per assaggiare queste polpette fritte ripiene quasi sempre di polipo e coperte da varie salsine.
I giapponesi fanno una cosa strana che loro chiamano Takoyaki Roulette: in pratica mettono insieme tante palline e ne riempiono una sola di wasabi per poi a turno pescarne una a testa a caso fino a quando il malcapitato del giorno non si troverà la lingua in fiamme.
Geniali!

piatti dal mondo

Pad Pak Boong Fai Daeng

I thailandesi devono essersi accorti che questo piatto sarebbe stato un tantino difficile da ricordare per uno straniero e quindi è conosciuto ai più come Morning Glory.
Già immagino le scene: << Can I have a Pad Pak..Pak Bung..Pad Daeng, insomma, quello! >>.
Nonostante faccia pensare ad una pietanza ricercata e ricca di ingredienti, in realtà non è altro che un povero ma ottimo contorno facilmente reperibile nelle bancarelle così come nei ristoranti.
Si tratta di verdure saltate con oyster souce, aglio e peperoncino.

Mohinga

Il mohinga è il piatto principale della cucina birmana, ma non se ne sente parlare molto. E’ stata una delle prime cose che il nostro Min Min ci ha fatto assaggiare, spiegandoci che spesso viene servito a colazione.
E’ una zuppa a base di pesce e noodles molto, molto speziata che si trova praticamente ovunque.

Arrachera

Una delle più grandi scoperte fatte in Messico, paese dal quale mi aspettavo praticamente solo tacos e guacamole. Ah, quanto mi sbagliavo!
L’ arrachera è un pezzo di carne che si trova tra il diaframma e l’addome, marinato e cotto alla brace e servito sui tacos, nei burritos ecc.

piatti dal mondo

 Bein Mont

Un altro dei pochi piatti tipici della tradizione birmana è il Bein Mont, ovvero un pancake di riso che le persone del luogo mangiano a qualsiasi ora del giorno e della notte.
E’ davvero squisito, nonostante io non sia un’ amante dei dolci. Spesso viene cucinato lungo le strade, utilizzando piccole piastre improvvisate.

Moros y Cristianos

Ci spostiamo a Cuba per assaggiare uno dei piatti che troverai più spesso sui menu, composto banalmente da riso e fagioli. Al riso in bianco vengono aggiunti i fagioli cotti con pancetta, cipolla e altri aromi.
So che descritto in questo modo magari non susciterà grandi languorini, ma ti assicuro che è un piatto ottimo proprio perchè estremamente semplice.

Lobster Roll

E’ comune pensare che negli Stati Uniti la tradizione culinaria ruoti solo intorno a mega burger, ribes e patatine al formaggio.
Ma se ti dicessi che non è così?
Durante il mio viaggio on the road dello scorso agosto ho avuto modo di notare che la cucina cambia da Stato a Stato, svelando piatti troppo spesso ignorati.
Tra questi spicca il Lobster Roll, tipico del Maine ma reperibile praticamente ovunque, che consiste in un panino ripieno di aragosta.
Da leccarsi i baffi!

Tamales

Restiamo in Messico per assaggiare questo piatto proprio del Chiapas: i tamales.
Vengono cucinati usando della pasta di mais stufata ripiena di carne, formaggio o pesce e il tutto viene poi avvolto in una foglia di pannocchia.

piatti dal mondo

Cashel Blue

Ma tra tutti i piatti assaggiati in Irlanda, dovevo parlarti proprio di un semplice gorgonzola?
No, no, no e ancora no!
Il cashel blue non è un semplice gorgonzola, non è neanche un semplice formaggio, ma è uno dei migliori che io abbia mai assaggiato.
E’ tipico della zona di Cashel e se ci penso mi viene un po’ da ridere, perchè per trovarlo abbiamo faticato un bel po’ ma dopo mille peripezie alla fine lo abbiamo acquistato in un supermercato super anonimo dopo aver chiesto informazioni su dove trovare il vero prodotto locale.

Pide

Quando la nostra guida a Istanbul ci ha proposto di mangiare la pizza tipica siamo rimasti un po’ perplessi, ma una volta che ci è stata servita abbiamo capito che non si tratta di qualcosa paragonabile alla pizza italiana, ma di un piatto totalmente diverso.
Ha una forma concava e allungata e si può farcire con qualsiasi cosa. Io l’avevo scelta con ripieno di carne e verdure, una bontà!

Quali sono i piatti dal mondo meno conosciuti che preferisci?

piatti dal mondo

 

 

About

Marika Laurelli. Travel blogger autrice di Gate 309, Web Writer e Storyteller Appassionata di tutto ciò che riguarda i social network e nutre un amore smisurato per il mondo, l'avventura, la scoperta.

You may also like

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *